Il veterano. Undici anni nei campi di concentramento (1934-1945)

 9 posts
User avatar
Posts: 48
Location: Djibouti

Firesom, 26.03.2017 13:27

Il veterano. Undici anni nei campi di concentramento (1934-1945)




Description:

File Size: 33 mb
Rep+ and enjoy

RAR file contains

1. Il veterano. Undici anni nei campi di concentramento (1934-1945).pdf
2. ReadMe.Important!.txt
3. Il veterano. Undici anni nei campi di concentramento (1934-1945).mobi
4. Il veterano. Undici anni nei campi di concentramento (1934-1945).epub
5. Il veterano. Undici anni nei campi di concentramento (1934-1945).doc


VirusTotal.com Scan

SHA256: f52e819ddaa98195f2ccbf12414d0f2446fa8bb9f3121563e5c84a12e75b2917
File name: Il veterano. Undici anni nei campi di concentramento (1934-1945).rar
Detection ratio: 0 / 53 / Seems to be clean

Ebook Details:

Arrestato nel 1934 alluscita di un caffè berlinese per aver pronunciato alcune frasi critiche sul regime hitleriano, il giovane commerciante svizzero Caril Schrade diventerà un veterano dei campi di concentramento nazisti, trascorrendovi undici anni della sua vita e passando per una impressionante, penosa serie di luoghi, dai nomi tristemente noti: Lichtenburg, Esterwegen, Sachsenhausen, Buchenwald, Flossenbürg. Dopo la liberazione e il processo di Dachau, nel quale si troverà a testimoniare contro i responsabili delle atrocità cui aveva assistito, in particolare quelle commesse ai danni dei malati da parte dei medici nazisti, Schrade comincia a trasferire sulla carta i suoi terribili ricordi. Questo incredibile documento, affidato allamico Jehan Knall-Demars, figura storica della Resistenza francese, che ospitò Schrade nella sua casa di Nizza, resterà sepolto per settantanni, prima di vedere la luce oggi, diventando in Francia un vero e proprio caso editoriale. Il veterano è una testimonianza unica: Schrade segue fin dallorigine la lunga evoluzione del sistema concentrazionario, osservando in tutte le sue fasi il cambiamento nella logica dei campi e nella provenienza dei prigionieri e degli internati. Lavori logoranti, umiliazioni, violenze gratuite, malattie, epidemie, rapporti umani retti nella maggior parte dei casi dalla negazione dellumanità stessa: la radiografia di Schrade non risparmia niente. Prefazione di Alessandro Portelli. Presentazione di Fabrice dAlmeida.



Related Topics


User avatar
Posts: 489

Snew1997, 02.04.2017 06:33

+5 Rep added ! Thank You so much ..
User avatar
Posts: 197

Ocislon, 12.04.2017 07:40

Looking forward to this one. Reps added.
I don't think there is any truth. There are only points of view.
User avatar
Posts: 205

Forripsy, 19.04.2017 11:12

Awesome share - +5 reps
You can't depend on your eyes when your imagination is out of focus.
User avatar
Posts: 41

Thallactle2003, 23.04.2017 05:24

Please update, thanks for your effort.
User avatar
Posts: 351

Zing1993, 01.05.2017 07:54

Hello OP. Version 1.9.19 is here. Can you please provide an update. Thanks!
User avatar
Posts: 87

Donvorged, 06.05.2017 21:22

Thank you very much for this amazing share! Max rep added :)))
User avatar
Posts: 261

Haecomming, 14.05.2017 08:02

Thanks for sharing! Max reps added! :)